Acer pseudoplatanus

Acer pseudoplatanus
Acer pseudoplatanus
Acer pseudoplatanus

Plant type

Large trees

Common name
Acero di monte, Acero sicomoro, Acero fico


Family
Aceraceae


Tag

    Habitus

  • Large trees

    Sun Exposition

  • Sun

    Certifications

  • D.Lgs 386/2003

    Leaf Persistance

  • Deciduous

    Crown Shape

  • Colonial

    Flower Colour

  • Non significant

    Flowering Period

  • 04-April
  • 05-May

    Climatic Zone

  • 5

    Continent of Origin

  • Europa

Add products to quote













Go to the quote

Origine: Europa centrale e meridionale, Asia occidentale

Caratteristiche botaniche: L’Acer pseudoplatanus è una pianta di prima grandezza, di crescita medio rapida, raggiunge i 30 m di altezza. Principalmente a fusto unico, chioma ovale e ampia; anche formato a ceppaia. Corteccia grigia, dapprima liscia poi con striature longitudinali. Foglie grandi pentalobate con margine seghettato, verde opaco, con pagina inferiore grigio-glauca e tomentosa; picciolo lungo, può essere rosso o rosato. Le foglie in autunno si colorano di giallo. Infiorescenze in grappoli penduli a cui seguono vistosi grappoli di samare con ali larghe che formano un angolo acuto

Caratteristiche agronomico-ambientali: L’Acer pseudoplatanus è molto diffuso nei boschi di montagna. Rustico, resiste al freddo, si adatta a qualsiasi terreno anche calcareo, alla siccità e all’inquinamento.

Utilizzo: L’Acer pseudoplatanus è molto adatto come alberature stradali perché ha un’ottima resistenza all’inquinamento urbano. Si utilizza in aree verdi urbane, parchi, viali e parcheggi. Nel verde privato è poco utilizzata, più utilizzate le cultivar. Adatto per il rimboschimento di aree incolte, ruderali e collinari, rivestimento di pendii e scarpate stradali avendo un apparato radicale profondo e ampio; parzialmente adatto alle zone umide.