Sorbus aucuparia

Sorbus aucuparia
Sorbus aucuparia
Sorbus aucuparia

Tipologia

Albero 3° grandezza

Nome comune
Sorbo degli uccellatori


Famiglia
Rosaceae


Tag

    Habitus

  • Albero 3° grandezza

    Esposizione

  • Mezz'ombra
  • Sole

    Certificazioni

  • D.Lgs 386/2003

    Fogliame

  • Caduco

    Colore del fiore

  • Bianco

    Periodo di fioritura

  • 05-Maggio
  • 06-Giugno

    Continente di origine

  • Europa

Aggiungi i prodotti al preventivo









Vai al preventivo

Caratteristiche botaniche

Il Sorbus aucuparia è un arbusto o piccolo albero caduco, a crescita lenta, alto fino a 15 metri, con chioma da largamente conica a rotonda. Tronco con corteccia grigio-bruna lucida con lenticelle. Foglie imparipennate composte da 9-15 foglioline ovali-lanceolate, seghettate, di colore verde scuro sulla pagina superiore, verde glauco e pubescenti sotto. In autunno si colorano dal giallo al rosso. Abbondante fioritura a maggio di fiori bianchi, profumati, in corimbi larghi fino a 15 cm. Seguono bacche globose di colore rosso vivo, commestibili.

 

Caratteristiche agronomico-ambientali

È presente in tutto il territorio in zone fresche pedemontane e montane su Faggete e Abetine da 600 a 2000 metri di quota. Non ha particolari esigenze di terreno, su suoli da acidi a calcarei. Buona resistenza alla siccità, alta resistenza alla salinità e all’inquinamento atmosferico.

 

Utilizzo

Il Sorbus aucupariai  viene coltivato come pianta ornamentale per la fioritura e per le bacche, utilizzato in parchi e giardini come pianta singola o a gruppi. Ideale per piccoli giardini e giardini spontanei o a bosco soprattutto in zone di montagna. Il Sorbus inoltre è molto adatto per aree verdi urbane, viali, rivestimento scarpate stradali e argini di fiumi. Per zone industriali. Idoneo alla forestazione di zone collinari e montane. Adatto per ripristini ambientali. Indicato nelle zone di ripopolamento di volatili per la produzione di bacche.

 

Origine

Europa, Asia, Africa settentrionale.