Salix alba var. Vitellina

Salix alba var. Vitellina
Salix alba var. Vitellina

Tipologia

Alberi

Nome comune
Salice giallo


Famiglia
Salicaceae


Tag

    Habitus

  • Alberi

    Esposizione

  • Mezz'ombra
  • Sole

    Fogliame

  • Caduco

    Colore del fiore

  • Non significativo

Aggiungi i prodotti al preventivo



Vai al preventivo

Caratteristiche botaniche

Il Salix alba var. Vitellina ha una varietà di dimensioni minori rispetto la specie, caratterizzata da rami giallo-dorati o arancio-rossastri molto decorativi in inverno.

 

Caratteristiche agronomico-ambientali

Spontaneo lungo i corsi d’acqua, associato ai pioppi, è una specie pioniera che va a colonizzare suoli periodicamente innondati. Predilige terreni umidi ma ben si adatta anche a suoli moderatamente secchi. Resistente all’inquinamento.

 

Utilizzo

Il Salix alba var. Vitellina viene coltivato in campagna a ceppaia e a capitozzo lungo i fossati interpoderali per ricavare vimini e legature. Molto decorativo in inverno per la colorazione dei giovani rami, è necessaria una energica potatura ad anni alterni. Può essere utilizzato in parchi e giardini sia singolo che a gruppi, su suoli umidi. Adatto ad aree verdi urbane, per rivestimento scarpate umide e argini dei fiumi.

 

Origine

Europa, Asia, Africa settentrionale.