Philadelphus coronarius

Philadelphus coronarius
Philadelphus coronarius

Tipologia

Arbusti

Nome comune
Fior d'angelo, Gelsomino della Madonna, Gelsomino dei Frati


Famiglia
Hydrangeaceae


Tag

    Habitus

  • Arbusti

    Esposizione

  • Sole

    Fogliame

  • Caduco

    Colore del fiore

  • Bianco

    Periodo di fioritura

  • 05-Maggio
  • 06-Giugno

    Zona climatica

  • 7

    Continente di origine

  • Europa

Aggiungi i prodotti al preventivo



Vai al preventivo

Caratteristiche botaniche

Il Philadelphus coronarius è un arbusto a foglia caduca, di medie dimensioni, vigoroso, largamente eretto. Foglie opposte, lanceolate, con margine dentato, verde scuro, lunghe fino a 10 cm. A inizio estate abbondante fioritura di fiori bianco-crema, a coppa, larghi 2,5 cm., profumati, in racemi di 5-9 fiori.

 

Caratteristiche agronomico-ambientali

Spontaneo nelle Alpi orientali e Toscana ma rara, su boschi termofili. Coltivato da lungo tempo e inselvatichito. In qualsiasi terreno ben drenato, in posizione di sole o mezz’ombra. Adatto a terreni asciutti.

 

Utilizzo

Il Philadelphus coronarius è comunemente coltivato, viene impiegato in parchi e giardini come esemplare isolato, a gruppi, in siepi miste. Frequente nei giardini di campagna.

 

Origine

Europa meridionale, Caucaso.