Eriobotrya japonica

Eriobotrya japonica
Eriobotrya japonica

Tipologia

AlberiPiccolo albero

Nome comune
Nespolo del Giappone


Famiglia
Rosaceae


Tag

    Habitus

  • Alberi
  • Piccolo albero

    Esposizione

  • Mezz'ombra
  • Sole

    Fogliame

  • Caduco

    Portamento

  • Espanso

    Colore del fiore

  • Non significativo

    Zona climatica

  • 8

    Continente di origine

  • Asia

Caratteristiche botaniche

L’Eriobotrya japonica è un grande arbusto o piccolo albero sempreverde con chioma globosa. Foglie lanceolate-ellittiche, dentate, coriacee, lunghe fino a 30 cm; di color verde scuro e lucide sopra, color ruggine sotto. Fioritura autunno-invernale di piccoli fiori bianchi, a 5 petali, raccolti in pannocchie piramidali, profumati. In primavera frutti ovoidali, di color giallo-arancio, commestibili.

 

Caratteristiche agronomico-ambientali

Su terreni fertili e ben drenati, ma si adatta purché non troppo calcarei. Resistente a gelate poco intense va coltivata in climi miti e posizionata in pieno sole eventualmente riparata da un muro.

 

Utilizzo

L’Eriobotrya japonica viene coltivata per i frutti e come pianta ornamentale, utilizzata in giardino come pianta singola o in aiuole associata ad arbusti bassi, anche in siepe mista. Adatta per piccoli giardini; fioriere.

 

Origine

Giappone, Cina.