Cotinus coggygria

Cotinus coggygria
Cotinus coggygria
Cotinus coggygria

Tipologia

Arbusti

Nome comune
Albero della nebbia, Sommacco selvatico, Scotano


Famiglia
Anacardiaceae


Tag

    Habitus

  • Arbusti

    Esposizione

  • Sole

    Fogliame

  • Caduco

    Colore del fiore

  • Rosa

    Periodo di fioritura

  • 08-Agosto
  • 07-Luglio
  • 09-Settembre

    Zona climatica

  • 6

    Continente di origine

  • Asia
  • Europa

Aggiungi i prodotti al preventivo





Vai al preventivo

Caratteristiche botaniche

Il Cotinus coggygria è un piccolo albero o arbusto cespuglioso a foglia caduca. Le foglie sonoe ovali con picciolo molto lungo, verde brillante, che in autunno assumono colorazioni che vanno dal giallo, all’arancio, al rosso. Fiorisce, dall’inizio dell’estate all’autunno, con appariscenti infiorescenze a pannocchia che si trasformano in infruttescenze piumose di colore prima verde, poi fulvo ed infine grigio.

 

Caratteristiche agronomico-ambientali

Lo scotano è presente nell’Italia settentrionale in cespuglietti e rupi. Predilige terreni ben drenati, secchi e rocciosi, calcarei. In pieno sole.

 

Utilizzo

Il Cotinus coggygria è utilizzato per rivestimento di scarpate stradali, rinverdimento di aree incolte, ruderali e versanti collinari. In giardino come pianta singola o a gruppi o in siepe mista. Fa parte delle specie autoctone o naturalizzate previste nel PSR 2014-2020 della Regione Veneto per la costituzione di siepi campestri, fasce tampone o boschetti.

 

Origine

Europa meridionale, Asia.