Corylus avellana “Contorta”

Corylus avellana “Contorta”
Corylus avellana “Contorta”
Corylus avellana “Contorta”

Tipologia

Arbusti

Nome comune
Nocciolo contorto


Famiglia
Betulaceae


Tag

    Habitus

  • Arbusti

    Esposizione

  • Mezz'ombra
  • Sole

    Fogliame

  • Caduco

    Colore del fiore

  • Non significativo

    Periodo di fioritura

  • 02-Febbraio
  • 03-Marzo

    Zona climatica

  • 5

    Continente di origine

  • Asia
  • Europa

Caratteristiche botaniche

Il nocciolo contorto è un arbusto a foglia caduca, a crescita lenta, con un particolare portamento dato dai rami contorti e ondulati che diventano ricadenti con l’età. Fioritura invernale decorativa data dall’infiorescenza maschile in lunghi amenti penduli giallo-oro sui rami nudi. Frutti:nocciole più piccole di quelle del nocciolo comune ma commestibili. Foglie ampiamente cordate con margine dentato, attorcigliate, gialle in autunno.

 

Caratteristiche agronomico-ambientali

Il nocciolo contorto cresce su tutti i tipi di terreno anche se predilige substrati acidi. Rustico.

 

Utilizzo

Corylus avellana “Contorta” è usato a scopo ornamentale, si usa nei giardini come pianta singola anche in aiuole con arbusti più bassi. Adatta per composizioni floreali.