Alnus incana

Alnus incana
Alnus incana

Tipologia

Albero 2° grandezza

Nome comune
Ontano bianco


Famiglia
Betulaceae


Tag

    Habitus

  • Albero 2° grandezza

    Esposizione

  • Sole

    Certificazioni

  • D.Lgs 386/2003

    Fogliame

  • Caduco

    Portamento

  • Arrotondato

    Colore del fiore

  • Non significativo

    Periodo di fioritura

  • 03-Marzo
  • 04-Aprile
  • 05-Maggio

    Zona climatica

  • 6

    Continente di origine

  • Europa

Aggiungi i prodotti al preventivo









Vai al preventivo

Caratteristiche botaniche

L’Alnus incana è un albero di medie dimensioni, può raggiungere i 20 m. di altezza, con chioma densa e piramidale. Foglie larghe, ovali, con margine dentato, base tronca e apice appuntito; verde scuro sopra e pubescenti e grigiastre sotto. Pianta monoica, porta fiori maschile e femminili separati, le infruttescenze verdi, ovoidali, lunghe 1 cm., in inverno diventano legnose e persistono sulla pianta. Corteccia verde-bruna con lenticelle puntiformi.

Caratteristiche agronomico-ambientali

Diffuso nelle regioni settentrionali della penisola, lo troviamo in boschi riparali in montagna sino a 1300 m di altitudine. Si adatta anche a terreni moderatamente secchi e calcarei. Non sopporta l’umidità stagnante.

 

Utilizzo

L’Alnus incana viene utilizzata per riforestazione, consolidamento di scarpate, rivestimento argini fluviali. Da valorizzare come pianta ornamentale.

 

Origine

Europa, Asia occidentale.