Acer monspessulanum

Acer monspessulanum
Acer monspessulanum
Acer monspessulanum

Tipologia

Piccolo albero

Nome comune
Acero minore, Cestuccio


Famiglia
Aceraceae


Tag

    Habitus

  • Piccolo albero

Aggiungi i prodotti al preventivo

































Vai al preventivo

Caratteristiche botaniche

L’Acer monspessulanum è un arbusto o piccolo albero cespuglioso alto circa 10 metri. Le foglie coriacee sono trilobate con base tronca o cordata con il picciolo lungo quanto la lamina fogliare. La pagina superiore è di color verde scuro, mentre quella inferiore è glauca e glabra. Le samare hanno ali quasi parallele. La corteccia è scura, a volte nerastra, che si fessura verticalmente.

 

Caratteristiche agronomico-ambientali

L’acero minore preferisce terreni aridi e rocciosi.

 

Utilizzo

L’Acer monspessulanum è coltivato nei parchi e nei giardini come pianta ornamentale per il mutare del colore della chioma: giallo-verde in primavera, rosso in autunno. Può essere utilizzato anche per siepi.

 

Origine

Europa meridionale, Asia occidentale.