Abelia x grandiflora

Abelia x grandiflora
Abelia x grandiflora
Abelia x grandiflora

Tipologia

Arbusti

Nome comune
Abelia


Famiglia
Caprifoliaceae


Tag

    Habitus

  • Arbusti

    Esposizione

  • Mezz'ombra
  • Sole

    Fogliame

  • Semipersistente

    Portamento

  • Espanso

    Colore del fiore

  • Bianco

    Periodo di fioritura

  • 06-Giugno
  • 07-Luglio
  • 08-Agosto
  • 09-Settembre
  • 10-Ottobre

    Zona climatica

  • 6

    Continente di origine

  • Asia

Aggiungi i prodotti al preventivo





Vai al preventivo

Caratteristiche botaniche

L’Abelia grandiflora è un arbusto sempreverde o semideciduo, vigoroso, arrotondato con rami arcuati che portano foglie verde scuro, lucide, ovate, lunghe fino a 5 cm. I fiori dell’Abelia sono portati in cime ascellari e in  pannocchie apicali sui germogli dello stesso anno, compaiono da metà estate all’autunno. Sono bianchi e tinti di rosa, profumati, tubolari, lunghi 2 cm, con calici rosa da 2 a 5 lobi.

 

Caratteristiche agronomiche- ambientali 

E’ consigliabile coltivare l’Abelia in terreno fertile ben drenato, in pieno sole  al riparo da venti secchi e  freddi. Se risulta necessario limitare la crescita eliminare i rami secchi alla fine della primavera e potare i rami vecchi dopo la fioritura . Si riproducono per talea d’estate: radicare le talee erbacee ad inizio estate e le talee semilegnose a fine estate.

 

Utilizzo

Le Abelia grandiflora sono piante ornamentali, coltivate per l’elegante fogliame e l’abbondante fioritura. Sono ottime per la creazione di bordure in aree soleggiate.

 

Origine

Cina, Giappone, Himalaya e Messico.